Calcio

Inter, Conte vuole la lettera ‘G’ come Gervinho

Ingaggio troppo alto, si pensa allo scambio con Pinamonti

Antonio Conte è da tempo alla ricerca del vice di Lukaku. Questa volta, però, il nome per completare l’attacco sembrerebbe ufficiale: Gervinho, ex Roma attualmente in forza al Parma. L’ivoriano andrebbe a sostituire Pinamonti, che in questi mesi non ha convinto il tecnico, e nemmeno i suoi compagni di squadra, tanto da aver giocato solo 45′ tra Champions e Serie A. E proprio da Pinamonti si potrebbe arrivare al tanto atteso Gervinho.

La stella del Parma non era stata acquistata nel mercato estivo per motivi finanziari. In poche parole, Gervinho non è un giocatore che si ‘svende’ tanto facilmente, eppure proprio con un giro di scambi si potrebbe arrivare all’accordo per aggiungere un tassello alla rosa dell’Inter. Andrea Pinamonti è un giocatore che serve ai gialloblu.

Tra Lukaku e Gervinho c’è un mondo. Non certo di qualità tecniche e popolarità: i due attaccanti hanno caratteristiche molto differenti e proprio questo aspetto andrebbe a rafforzare ulteriormente il gioco dell’Inter. Con la scheggia Gervinho a disposizione, Conte avrà una varietà nel sistema di gioco che poche altre squadre vantano. Per di più con un livello qualitativo molto alto. La forza di Lukaku contro la velocità di Gervinho.

A questo scambio, a cui stanno lavorando i dirigenti nerazzurri, si aggiunge quello tra Eriksen e Paredes. La corsa allo scudetto è ancora aperta, ma se questi colpi di mercato andassero a buon fine, le cose per Milan, Juve e Roma potrebbero complicarsi.

Photo Credits: Eurosport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *